Ricerca scientifica

Tutti i prodotti della linea Acnever nascono dal connubio di scienza e funzionalità. Ogni molecola funzionale della linea è estratta dalla natura (gli alfa e i beta idrossiacidi, l'ossido di zinco, lo zolfo e l’acido ialuronico) e agisce su uno step preciso della fisiopatogenesi dell’acne, prendendosi cura del nostro organo più esteso: la pelle, avendo a cuore la sua salute. Se l'acne affligge una larga parte di popolazione, dall'adolescenza all'età adulta, la battaglia a questa patologia va condotta con armi appropriate e noi crediamo che queste non possano che provenire dalla ricerca nel campo chimico-fisico e biologico-medico. Oltre al trattamento farmacologico per le forme gravi, se l'acne è lieve o moderata, possiamo ricorrere alla cosmesi funzionale di Acnever. Scienziati di tutto il mondo hanno studiato in vitro e in vivo ogni singola molecola e principio funzionale utilizzato nei nostri cosmeceutici. Le pubblicazioni scientifiche internazionali sono la base che ci rende sicuri del successo della nostra linea. In Acnever sono utilizzate strumentazioni altamente sofisticate per un risultato semplice: ridurre e migliorare i problemi dell'acne e degli spiacevoli segni che questa patologia porta dietro di sé: cicatrici, lesioni e macchie.

Per conoscere la validità dei prodotti Acnever è sufficiente consultare la banca dati internazionale di articoli scientifici della PubMed e inserire il nome di un qualsiasi ingrediente contenuto nei prodotti per attestarne la validità.

Idrossiacidi

Gli idrossiacidi rappresentano una classe di composti che sono stati ampiamente utilizzati in una serie di formulazioni cosmetiche e terapeutiche al fine di ottenere una varietà di effetti benefici per la pelle. E’ stato dimostrato da numerosi studi che essi svolgono un ruolo importante sia nelle formulazioni cosmetiche, sia nelle applicazioni dermatologiche, per il trattamento del fotoinvecchiamento, dell’acne, della rosacea, dei disturbi della pigmentazione e della psoriasi.


Applications of hydroxy acids: classification, mechanisms, and photoactivity.

Kornhauser A, Coelho SG, Hearing VJ.

Clinical Cosmetic and Investigational Dermatology, 2010; 3: 135–142.

 

ABSTRACT

Salicylic Acid

L’Acido Salicilico è un plus nel trattamento delle forme moderate dell’acne vulgaris. La sua efficacia è stata testata con concentrazioni variabili dallo 0.5% al 2%.
La sicurezza di questo trattamento è stata più volte dimostrata. In tre studi effettuati su pazienti affetti da acne, l’utilizzo dell’acido salicilico riduceva sia le lesioni primarie, sia il numero e la severità di tutte le altre lesioni associate alla patologia acneica.


Treatment of acne vulgaris with salicylic acid pads.

Zander E, Weisman S.

Clin Ther. 1992 Mar-Apr;14(2):247-53.

 

ABSTRACT

 

L’Acido Salicilico mostra un'efficacia superiore agli altri composti utilizzati per il trattamento dell’acne.


Comparison of a salicylic acid cleanser and a benzoyl peroxide wash in the treatment of acne vulgaris.
Shalita AR.

Clin Ther. 1989 Mar-Apr;11(2):264-7.

 

ABSTRACT

 

Zolfo

Lo Zolfo è annoverato nell’uso dermatologico e cosmetico per la sua attività antimicotica, antibatterica e per l’attività cheratolitica. Lo Zolfo, utilizzato da solo o in combinazione con agenti tra i quali acido salicilico, ha dimostrato efficacia nel trattamento di molte condizioni dermatologiche, tra cui acne vulgaris e dermatite seborroica.


The use of sulfur in dermatology.

Gupta AK, Nicol K.

J Drugs Dermatol. 2004 Jul-Aug;3(4):427-31.

 

ABSTRACT

 

Ossido di Zinco

L’ossido di zinco si presenta come un efficace coadiuvante nel trattamento dell’acne vulgaris sia assunto in forma orale che per via topica. Sono presentati in rassegna diversi studi scientifici che hanno messo in evidenza l’azione antibatterica, seboregolatoria e antinfiammatoria dell’ossido di zinco.


The clinical effects of zinc as a topical or oral agent on the clinical response and pathophysiologic mechanisms of acne: a systematic review of the literature.
Brandt S.

J Drugs Dermatol. 2013 May;12(5):542-5.

 

ABSTRACT

 

Acido Ialuronico

L’acido ialuronico è un glicosaminoglicano ampiamente distribuito e uno dei principali componenti della matrice extracellulare. Ha un'elevata capacità di ritenzione idrica e gioca un ruolo centrale nell’idratazione e nell’elasticità della pelle. Chimicamente costituito da una catena non ramificata di migliaia di unità disaccaridiche di acido glucuronico e N-acetilglucosamina. In vivo, tutti i gruppi carbossilici dell’acido glucuronico sono completamente ionizzati conferendo alla molecola di acido ialuronico elevata polarità, e di conseguenza un'elevata solubilità in acqua. Grazie a questa sua proprietà l’acido ialuronico è in grado di complessarsi con moltissime molecole di acqua raggiungendo un elevato grado di idratazione.


Skin hydration and hyaluronic acid.

Masson F.

Ann Dermatol Venereol. 2010 Apr;137 Suppl 1:S23-5.

 

ABSTRACT