Spedizione Gratuita

per un ordine pari

o superiore a 50€

registrati ora
Ancora
0
0
:
0
0
:
 
di tempo per farti arrivare la merce domani a casa tua
 
Carrello

Non hai articoli nel carrello.

Subtotale: € 0,00

Miamo e la Scienza

Miamo è una linea di cosmeceutici nata nel 2011 a Miami, in Florida, dalla volontà e dalle idee di due farmaciste, che, unendo il sapere e la metodologia di due generazioni diverse, hanno creato tre linee di cosmeceutici funzionali per rispondere alle diverse esigenze dermatologiche.

Perchè cosmeceutici e non cosmetici?

Il termine cosmeceutico ha fatto la sua comparsa negli anni ’80, durante il Meeting annuale della Società dei Chimici Cosmetologi, dove il Dr. Albert Kligman, co-inventore del Retin-A (prodotto antiacne più prescritto al mondo) utilizzò per primo questo termine per indicare dei prodotti ad uso topico contenenti ingredienti funzionali, cioè ingredienti con un effetto biologico. Peptidi, antiossidanti, estratti botanici rientrano in questa categoria. Una differenza sostanziale tra cosmetico e cosmeceutico risiede anche nella “zona di azione” del prodotto stesso: il cosmetico agisce sulla superficie epidermica, svolgendo essenzialmente delle ottime azioni idratanti e umettanti. Il cosmeceutico, invece, agisce negli strati più profondi dell’epidermide, influenzando l’assetto biochimico delle cellule in esso residenti.

Miamo e la ricerca scientifica internazionale

Per creare dei cosmeceutici innovativi, Miamo ha deciso di traslare il metodo scientifico nella cosmetica. Per inserire principi funzionalmente attivi nei propri prodotti, i laboratori Miamo si nutrono delle scoperte in ambito dermatologico della Comunità Scientifica Internazionale, partecipandovi attivamente attraverso collaborazioni con istituzioni mediche e universitarie. I campi di ricerca investigati ruotano principalmente sul mondo dell’antiaging e delle più diffuse alterazioni epidermiche (acne, follicoliti, dermatiti etc).
Per creare un nuovo cosmeceutico, Miamo parte dall’obiettivo biologico: ogni crema, siero, sapone ha una macromolecola bersaglio verso cui indirizzarsi per dare risultati specifici. Questo è il metodo scientifico utilizzato in tutti i laboratori di ricerca internazionali: si parte dall’obiettivo scientifico da ricercare e si utilizzano tutti i mezzi biologici, biochimici, biotecnologici per giungere al traguardo scientifico prefissato.
Non solo gli ingredienti funzionali svolgono un’azione a livello epidermico, ma le nostre formulazioni prevedono, laddove possibile, anche l’utilizzo di ingredienti di supporto, ossia umettanti, tensioattivi, emulsionanti, con proprietà biochimiche funzionali, che prescindono e si sommano alla loro azione tecnica.
L’impegno della Miamo nella ricerca non si concentra solo nell’inquadramento dei principi funzionali, ma anche nel miglioramento costante dei propri prodotti sotto tre aspetti differenti: qualità, sicurezza ed efficacia del prodotto.
Qualità: ciascun principio attivo viene selezionato in base a standard elevatissimi di purezza e di titolazione.  La loro lavorazione deriva da processi di laboratorio in cui ogni singola tappa è sottoposta a controlli di qualità, per garantirne la “bontà” anche durante tutto il percorso di lavorazione.
Sicurezza: tutti gli ingredienti Miamo sono sottoposti ad analisi microbiologiche per valutarne la purezza e la caratteristiche chimiche; i prodotti finiti sono dermatologicamente testati per accertarne la compatibilità cutanea.
Efficacia: tutti gli ingredienti funzionali utilizzati sono sottoposti a test in vitro e in vivo per valutarne l’efficacia biochimica e il reale beneficio per l’epidermide. Inoltre tutti i principi funzionali sono utilizzati alla maggiore dose attiva e scevra di effetti collaterali, scientificamente testata.
Per conoscere la validità dei prodotti Miamo basta andare nella banca dati internazionale di articoli scientifici (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed) e inserire il nome di un qualsiasi ingrediente contenuto all’interno dei prodotti per attestarne la validità. È così che Miamo realizza la sua mission primaria: la scienza a portata di tutti.

Il Plus dei prodotti Miamo

Miamo come prevenzione e supporto alla farmacologia
Lo sforzo scientifico del team di ricerca della Miamo è stato rivolto alla creazione di prodotti utilizzabili per la prevenzione antiaging, nel caso di tipologie di pelle normali o senza alterazioni dermatologiche, o come supporto e affiancamento alla terapia farmacologica, in presenza di problemi di pelle.
Alcune condizioni che attanagliano la pelle, come acne, macchie, couperose, dermatite seborroica, follicolite, psoriasi, non possono prescindere dal trattamento farmacologico sia topico che orale per ottenere una remissione della patologia. Affiancando al trattamento farmacologico quello cosmetologico, è possibile potenziarne l’efficacia e in alcuni casi ridurre la terapia farmacologica, guadagnando in salute dell’apparato gastrointestinale e benessere psico-fisico.
L’acne, ad esempio, è una patologia a carattere infiammatorio che può presentarsi in maniera più o meno severa in diversi momenti della vita. A seconda della severità il trattamento può essere solo topico, con l’uso di cosmeceutici o topico-farmacologico.
Il trattamento delle forme lievi o moderate dell’acne richiede pochi semplici gesti cosmeceutici, da attuare con costanza:
1.    Una corretta detersione, non grassa e preparatoria agli step successivi;
2.    Esfoliazione e sebonormalizzazione, per rimuovere tutto ciò che può causare comedogenesi e portare la quantità di sebo prodotto a livelli fisiologici;
3.    Idratazione oil-free, indispensabile dopo l'esfoliazione, specifica per pelli grasse.
4.     Disinfiammazione delle lesioni.
Forme più severe invece richiedono un trattamento farmacologico con farmaci sistemici, per bloccare le cause endogene dell’acne e ridurne gli effetti sistemici. A questo può essere affiancato il trattamento cosmeceutico multistep, per agire anche topicamente potenziando l’iter farmacologico.
Altre condizioni, come quelle di pelle normale, grassa, secca, sensibile, devono essere trattate con cosmeceutici adeguati alla tipologia di pelle in esame, per ristabilirne le condizioni fisiologiche alterate e per prevenire la comparsa dei primi sintomi dell’invecchiamento.

Il protocollo cosmeceutico.
Nessun prodotto è in grado di agire da solo. Solo grazie alla sinergia di più prodotti, contenenti differenti attivi, ciascuno diretto contro un pattern biologico preciso, si può ottenere una risposta concreta alle diverse esigenze dermatologiche.
È proprio per questo che Miamo, nei suoi consigli in risposta alle problematiche dermatologiche, propone sempre un protocollo cosmeceutico, nato dalla combinazione di differenti prodotti, che in concerto trattano le diverse sfaccettature del caso. Ogni problematica dermatologica, infatti, è la sommatoria di più fattori, e solo agendo su tutti i fattori implicati si può ottenere un risultato evidente.
Chiaro ed esplicativo è l’esempio dell’invecchiamento cutaneo. L’invecchiamento è un processo fisiologico geneticamente determinato, caratterizzato da alcuni cambiamenti evidenti a livello fenotipico:

- la produzione di sebo diminuisce comportando un deficit del film idrolipidico: si ha quindi una maggiore aggressione degli agenti esterni, un’aumentata perdita di acqua e un conseguente aumento della secchezza cutanea

- la produzione di elastina, collagene e acido ialuronico, sostanze deputate all’impalcatura sottocutanea, diminuisce drasticamente, determinando aumento della secchezza della pelle, riduzione dell’elasticità, della tonicità e della compattezza

- aumentano gli attacchi da parte dei radicali liberi e si riduce la difesa anti-ossidante: ciò causa un invecchiamento cellulare irreversibile.

Miamo ha studiato un protocollo multistep per combattere i segni dell’invecchiamento a più livelli aiutando ad aumentare, grazie agli attivi contenuti nei diversi sieri, l’idratazione, la sintesi di collagene e di elastina e a migliorare la composizione biologica del film idrolipidico.

Il siero Vitamin C (Action Plus) contiene tre diverse forme della vitamina C, formulate e combinate nei laboratori Miamo per conferire un’azione sinergica e più specifica sia nello scavenger dei radicali liberi che nella stimolazione della sintesi di nuove fibre di collagene, coadiuvata e potenziata dall’azione del siero Collagen Amplifier. II siero Hyaluronic Acid (L.H Serum), un siero all’acido ialuronico puro, ad alto e basso peso molecolare, penetra sia gli strati più superficiali dell’epidermide che quelli più profondi, conferendo simultaneamente un’elevata idratazione superficiale e un effetto turgore. Infine, il siero Essential Lipids, aiuta a ripristinare il film idrolipidico, rafforzando l’azione idratante.