•   342 003 7870
      800 192 714


Bollino di qualità

Parfum free
Privo di profumazioni aggiunte. É importante l'attestazione dell’assenza di profumazioni aggiunte, in quanto le fragranze sintetiche sono potenzialmente nocive e sono i maggiori responsabili di dermatiti allergiche da contatto (DAC), caratterizzate da pruriti, eritemi e piccole vescicole che possono desquamare lasciando segni semi-permanenti. Eliminando la presenza di profumazioni aggiuntive, si riduce il rischio di comparsa di spiacevoli irritazioni cutanee.

Gluten free
Privo di glutine. Significa che il prodotto finito è compatibile con soggetti affetti da "sensibilità al glutine da contatto non-celiaca". L’esistenza di una correlazione tra questa sensibilità da contatto (differente dalla celiachia che è un’intolleranza alimentare il cui bersaglio è l’intestino tenue, dove si sviluppa una reazione immunitaria anomala al glutine), e alterazioni cutanee provocate dall’utilizzo di cosmetici contenenti glutine è stata confermata nel 2006 da studi effettuati presso il Centre de Recherche de Grignon.
Tale studio ha dimostrato che estratti contenenti glutine sono in grado di indurre un’immediata reazione topica in soggetti dermatologicamente sensibili al glutine. 
La scelta della Miamo di non inserire il glutine nei propri cosmeceutici nasce dall’esigenza di favorire l’utilizzo dei prodotti a più utenti possibili e di consentire una scelta consapevole.

Nickel tested
Il prodotto finito testato in laboratorio è compatibile anche con soggetti allergici al metallo in questione. Il nickel infatti è un metallo presente in tutto ciò che ci circonda: è molto rappresentato in gioielli e accessori di bigiotteria, ma anche strumenti da lavoro, utensili da cucina, materiale d’arredamento etc. Lo possiamo riscontrare, anche se in tracce, in prodotti per la cura quotidiana del corpo come bagnoschiuma, detergenti, tinture per capelli e persino in numerosi alimenti. Il nickel normalmente non è un componente presente nelle preparazioni cosmeceutiche ma può essere contenuto nelle confezioni metalliche o può venire a contatto con il cosmeceutico in fase di produzione, per contaminazione derivante dai macchinari. L’allergia al nickel è la più comune allergia da contatto ed è costantemente in aumento. Può causare dermatiti molto fastidiose e, in caso di contatto continuato, anche eczema e desquamazione. La terapia consiste nell’evitare il contatto o l’esposizione al metallo e l’utilizzo di un trattamento topico per ripristinare il film fisiologico cutaneo  danneggiato. Tutti i prodotti sono testati per contenere una dose inferiore a 0.1mg/kg.

Paraben added-free
Privo di parabeni aggiunti. Il World English Dictionary definisce i parabeni come: “esteri dell’acido para-amino-benzoico, alcuni dei quali sono utilizzati in prodotti cosmetici e farmaceutici”, ampiamente utilizzati dall'industria cosmetica come conservanti.
Numerose diatribe sono legate all’utilizzo dei parabeni, dovute a studi scientifici che ne hanno dimostrato effetti dannosi dose-dipendenti dovuti alla loro azione estrogeno simile, quali alterazioni del sistema endocrino ma anche allergie e immunotossicità. 
La legislazione europea (Regolamento (CE) N.1223/2009) non esclude l’utilizzo dei parabeni nei cosmetici, ma ne modula la concentrazione da utilizzare: la concentrazione massima autorizzata nei prodotti cosmetici è dello 0.4% per ciascun parabene e dello 0.8% per l’associazione di parabeni differenti. 
Il team “for the welfare of the skin” della Miamo ha studiato e realizzato un’alternativa altrettanto valida ma priva di “ambiguità” per la conservazione dei prodotti, utilizzando quantità minime di conservanti, preferendo sostanze che garantiscano massimi livelli di sicurezza e trasparenza del prodotto.

 
Questo sito utilizza cookies per offrirti il miglior servizio possibile, continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies Maggiori dettagli
x